Cos’è L’ Handicap Asiatico? | Handicap Asiatico Spiegazione ed Esempi

Ultimo aggiornamento verificato: 16.06.2019

Richiedi il Bonus Eurobet

Che cosa sarà mai questo handicap asiatico? La spiegazione è più semplice di quanto si possa immaginare, ma è necessario supportarla con degli esempi concreti. L’handicap asiatico è un tipo di scommessa abbastanza nuova, che elimina il risultato di pareggio, riducendo le possibilità a soli due esiti. Nelle scommesse con handicap asiatico viene assegnato un vantaggio immaginario a una delle due squadre (quella sfavorita): se si scommette su quella squadra come vincitrice, l’esito della giocata sarà positivo. Esistono diverse varianti delle scommesse con handicap asiatico: la spiegazione di ognuna di esse la troverai a continuazione.

Scommesse con handicap asiatico standard

Consiste in un numero aggiunto al risultato della partita. In questo caso, se la partita finisce in pareggio (considerato l’handicap), la scommessa viene annullata e il denaro viene restituito. Per esempio, se il risultato finale è di 0:1 e alla squadra sfavorita era stato assegnato un +1, prima dell’inizio della partita, il risultato da considerare sarà 1:1; in questo caso, quindi, avrai diritto a un rimborso.

Scommesse mezzo handicap (1/2 o 0.5)

Nelle scommesse mezzo handicap si elimina la possibilità di pareggio, evitando che possa verificarsi una situazione di rimborso.
Facciamo un esempio: se il risultato della partita è di 0:0 e alla squadra sfavorita è stato assegnato handicap 0.5, la vincitrice sarà la squadra outsider.
L’esito 0:0 deve essere considerato, in questo caso, come un risultato 0:0,5.

Scommesse handicap asiatico 0.0

Quando parliamo di scommesse sportive con handicap asiatico 0, ci riferiamo a giocate in cui si elimina completamente l’handicap. In questo caso, sarà il risultato reale a determinare l’esito della scommessa.
In una situazione di pareggio, quindi, l’importo della giocata verrà rimborsato ai giocatori.

Scommesse con handicap asiatico tre quarti (0.75 o 0.5-1)

Questa tipologia di handicap asiatico è un po’ più complessa. In questo caso, infatti, la puntata viene divisa in due puntate distinte; ciascuna di esse vale il 50% della propria scommessa totale. Per capire meglio come funziona ti mostrerò un esempio concreto. Supponiamo che tu abbia puntato 100 € su una squadra B con handicap asiatico 0.75. La tua scommessa verrà divisa in: 50 € sulla squadra B con handicap 0.5 e 50 € con handicap asiatico 1. A questo punto potrebbero verificarsi diversi scenari di scommesse:

  1. Vince la squadra A con +2 goal di differenza: perderai sia la scommessa con handicap 0.5 che con handicap 1. Ossia, perderai l’intera somma.
  2. Vince la squadra A con +1 goal di differenza: perderai la scommessa con handicap 0.5 e avrai diritto al rimborso della scommessa con handicap 1. Ossia, perderai solo 50 €.
  3. La partita finisce in pareggio o con la vittoria della squadra B:avrai vinto entrambe le scommesse.

Detto questo, adesso dovresti aver capito in cosa consistono le scommesse con handicap asiatico.

Richiedi il Bonus Euorobet

Conclusione: Handicap Asiatico spiegazione

Come dicevo all’inizio, si tratta di tipologie di giocata che sono state introdotte da poco nel mercato italiano, ma sempre più bookmakers le stanno proponendo in questi ultimi anni. Si tratta di scommesse che tendono a offrirti un vantaggio concreto: aumentano le tue possibilità di vincita e riducono drasticamente l’eventualità di una perdita (grazie al sistema di rimborso). Per poterne approfittare correttamente, però, ti consiglio di sperimentarle poco a poco, fino a quando non avrai acquisito più dimestichezza con le stesse. Buone scommesse a tutti!

Author