Scommesse Sicure – Significato di Scommesse Sicure ed esempi

Ultimo aggiornamento verificato: 29.06.2019

Le scommesse vincenti sicure sono temute da tutti i bookmaker perché permettono di ottenere un buon margine di vincita, a patto di sapere come muoversi nel mercato. Questa tecnica di gioco è infatti utilizzata dai professionisti di tutto il mondo per massimizzare i loro profitti e sfruttare le quote favorevoli dei match presenti nel palinsesto, senza correre rischi elevati.

Scommesse sicure spiegate nel dettaglio

La maggior parte delle persone che si chiedono “cosa sono le scommesse vincenti sicure?”, potrebbero pensare a un metodo di vittoria garantito nel settore del betting. In realtà, non è così semplice. In questa pagina troverai dunque tutte le informazioni utili sulla suddetta categoria di scommesse, per apprenderne i segreti e sviluppare una tecnica che ti consenta di sfruttarli al meglio. In questo modo, potrai massimizzare le tue possibilità di ottenere un risultato soddisfacente. Anzitutto, devi tenere a mente che, nel panorama italiano, così come in quello inglese, spagnolo o tedesco, sono presenti diversi bookmaker che offrono ai giocatori quote personalizzate per ogni evento. Se, da un canto, la vittoria della squadra favorita avrà sempre una quota inferiore rispetto a un ipotetico pareggio o alla vittoria dell’avversaria, dall’altra parte troverai in ogni caso dei margini di quota che variano da un bookmaker all’altro.

Esempio

Ad esempio, in un match che vede affrontarsi Juventus e Palermo, la squadra di Torino sarà senza dubbio favorita. E, mentre un bookmaker darà la vittoria della Juve a 1.50, un altro potrà offrire il risultato a 1.60, o ancora a 1.45. Lo stesso discorso vale anche per il pareggio e la sconfitta, proposte ovviamente con percentuali differenti: lo scopo delle scommesse vincenti sicure è quello di individuare le migliori quote disponibili per ogni evento, banalmente denominati 1, X, 2, e cercare così di trarre un profitto dal risultato, qualunque esso sia. Ciò è possibile solo utilizzando le scommesse sicure, individuando i margini entro i quali le puntate risultano vantaggiose. Ovviamente, per ogni risultato l’importo da scommettere è diverso, e va calcolato tenendo bene a mente i margini di quota.

Strategia per Scommesse Sicure

Per raggiungere questo fine, è indispensabile puntare su tre diversi bookmaker. Solo in questo modo potrai concederti un guadagno garantito indipendentemente dal risultato della partita. Anche se sembra semplice, dovrai prestare molta attenzione alle diverse quote offerte dai bookmaker, in modo da assicurarti un risultato ottimale e ottenere un profitto. Lo studio delle quote per le scommesse vincenti sicure richiede senza dubbio del tempo, che viene poi ripagato dalle vincite garantite. Utilizzando questa strategia giornalmente, potrai ottenere un buon margine di profitto sul lungo termine. Inoltre, sfruttando un sito di comparazione quote per le scommesse sicure, il tuo lavoro verrà notevolmente alleggerito: i portali appositi svolgono infatti il suddetto compito in maniera del tutto automatica, mostrandoti subito la migliore combinazione di quote per l’evento sul quale desideri scommettere. Ricorda sempre di utilizzare un sito chiaro e aggiornato, per non ritrovarti a puntare su un evento non più valido per la strategia delle scommesse vincenti sicure.

A cosa servono le scommesse sicure?

La strategia delle scommesse vincenti sicure non è adatta ai neofiti, poiché richiede grande pazienza e conoscenza dei palinsesti, nonché del panorama calcistico o dello sport da te preferito. Spesso, trovare la giusta combinazione di bookmaker richiede del tempo, e i margini immediati di guadagno sono tutt’altro che allettanti. Questo è infatti un metodo di gioco che ripaga sul lungo termine, e richiede grande dedizione. D’altro canto, si tratta di una tra le migliori strategie per cercare di ottenere dei profitti con le scommesse sportive.

Author